Scritta una pagina bellissima della storia del nostro paese e dell’intera Basilicata.

Queste le prime parole del D.S. del CMB al termine della stagione sportiva che ha visto i biancazzurri dominare il girone C di serie A2 di futsal.
Ora è tempo di ripartire e con Angelo Pascale, responsabile del settore tecnico del Comprensorio Medio Basento Grassano facciamo il punto su alcuni aspetti importanti della nuova stagione.


“A partire dalla prima squadra, il primo tassello fondamentale era il mister Fausto Scarpitti, con il quale abbiamo un bellissimo rapporto di stima e rispetto e non è stato difficile trovare un accordo anche per la prossima stagione. L’altro obiettivo è stato quello di confermare gran parte degli alfieri della storica promozione quali Weber, Lucas, Zancanaro, Pulvirenti, Grippo, David Sanchez, Vega, Nucera e Silletti. Dal
fronte mercato, in entrata sono arrivati il lucano Decio Restiano dalla Tombesi Ortona, Linhares dall’ Arzignano e Roberto Tobe dal Real Betis. Il mercato non è per nulla fermo, in settimana contiamo di ufficializzare un altro acquisto importante”.

Oltre al futsal mercato il CMB ha lavorato anche in ottica staff tecnico, allestendo un’altra squadra ricca e completa.

“Lo staff tecnico è stato in gran parte riconfermato, per nostra fortuna la società è affiancata da validi collaboratori. Sono stati definiti i tecnici che si occuperanno dell’under 19 e di tutto il settore giovanile della CMB Futsal Academy”


I prossimi giorni saranno ricchi di novità e conferme, cosa si aspetta la società?

“Da parte della società c’è grande voglia di futsal giocato ad altissimo livello. Ci confronteremo con avversari di spessore e con squadre blasonate. Abbiamo tanti calciatori che sono abituati a disputare questo tipo di partite e sono certo che daranno tutto sul campo di gioco. Speriamo di riuscire a portare tanta gente al palazzetto, creando entusiasmo e interesse nei tifosi”.