Sembra quasi una sosta calcolata e studiata a tavolino prima di affrontare la scalata di una parete che sarà  molto ardua. Questo è quello che ci aspetta da venerdì prossimo fino alla prossima sosta. Ci attendono due mesi davvero impegnativi non solo per le tante gare tra campionato e coppa della divisione, con qualche turno infrasettimanale che richiederà uno sforzo ulteriore.

Oggi, siamo psicologicamente forti del fatto di aver iniziato il campionato nel migliore dei modi, pur essendo una matricola. Ora non bisogna cullarsi e soprattutto c‚Äô√® bisogno di mettere da parte il discorso matricola perch√® nelle prossime gare affronteremo squadre molto ben attrezzate e altre che sono da tempo protagoniste assolute della massima categoria; √® proprio in queste occasioni che dobbiamo tirare fuori l’ euforia e la giusta voglia che ci servir√† per cercare in ogni modo di fare punti importanti e per giocarci ogni partita nel migliore dei modi, ovviamente senza presunzione e nello stesso tempo senza paura, rispettando ogni avversario.

Abbiamo allestito una squadra per una salvezza tranquilla e credo riusciremo a raggiungere l’ obiettivo. Abbiamo una rosa di ragazzi seri che stanno lavorando molto bene insieme allo staff tecnico composto da Francesco Giuzio, Pietro Lorusso e Giacomo Guastamacchia, tutti agli ordini del grande timoniere Fausto Scarpitti.

La differenza, in questo periodo, può farla solo ed unicamente il pubblico, il sesto uomo in campo che nelle gare casalinghe può e deve aiutare tantissimo. La speranza è quella di avere un pala Saponara sempre caldo e strapieno.  Un in bocca al lupo a tutta la dirigenza, tecnici e calciatori di tutte le categorie.  

Adesso ci serve il massimo dell’ energia da parte di tutti. Ci divertiremo tanto,¬† ne sono certo! ¬†

Angelo Pascale – Direttore Sportivo Signor Prestito CMB