Non so se la stagione sportiva è terminata, o se riprenderemo da dove abbiamo lasciato. So però che devo dire grazie al Signor Prestito CMB.

Grazie per mille motivi, per mille persone e per mille esperienze.
Dal presidente Rocco Auletta, un lucido visionario che fa enormi sacrifici per rivitalizzare un territorio stupendo e con grandi potenzialità come quello del medio Basento, ai dirigenti che ci mettono tutta la passione che hanno per questo sport infame e per la loro terra, ai tecnici che si impegnano e provano ad insegnare futsal e sopratutto a regalare ai più giovani i valori sani e genuini di cui sono portatori. E che dire dei calciatorii, grandi e piccoli, che da metà agosto hanno iniziato un cammino che ha portato onore e rispetto alla piccola comunità grassanese.
Vittorie, sconfitte e pareggi.. contano poco. L’importante è uscire sempre a testa alta. Ed è stato così.

Bello ed emozionante vedere tanta gente a seguirci in casa.
Commovente vedere gli emigrati lucani nel nord Italia venire alle nostre partite in Veneto, per riassaporare un po’ di Lucania.. per 40 minuti effettivi.

Grazie a Fausto Scarpitti, mister ed amico. Per non avermi mai fatto pesare le mie mancanze e per aver sempre avuto voglia di confrontarsi, di insegnare e di guidare uno staff tecnico di Serie A.

In questo periodo di #restiamoacasa ho voluto riguardare tutte le nostre partite di campionato. Una per una, secondo per secondo. Inutile dire che non ne ho ancora abbastanza..

Le ho guardate con nostalgia e con speranza, ma anche con occhio attento da analista. E così già che guardavo.. mi sono messo a fare i raggi X alla squadra. E ad ogni singolo giocatore.

Il risultato ..eccolo qui 👇