GRASSANO – La società del Signor Prestito C.M.B. comunica che le strade del CMB e del tecnico molisano Fausto Scarpitti si separano. Il C.M.B. ringrazia mister Scarpitti per il suo contributo alle tante vittorie conseguite nei tre anni insieme che hanno permesso di scrivere la storia del futsal lucano. Siamo certi di racchiudere, con questo comunicato, il pensiero dei dirigenti, dei giocatori e dei sostenitori biancazzurri. Formuliamo i più cordiali auguri per il proseguimento della sua carriera sportiva.

Le parole del Presidente Auletta: “Una notizia inaspettata, fulminea ed impensabile, che ha scosso tutto l’ambiente biancazzurro. Siamo già a lavoro con il direttore sportivo Angelo Pascale e il resto della dirigenza per il post Scarpitti. La decisione dell’allenatore, e le tante voci sui nostri calciatori, farebbero, quasi, pensare ad un CMB in smobilizzo. Mai impressione potrà essere più sbagliata. Proseguiremo il percorso intrapreso, in ambito di calciomercato, in tema di rinnovi e di trattative in essere, condiviso, tra l’altro, fino a 48 ore fa con l’ex allenatore. Una condivisione piena ed un progetto tecnico ben definito. Lo faremo naturalmente con il suo sostituto, che dovrà essere un allenatore “affamato”, così come il roster che metteremo su, con la solita oculatezza e lungimiranza. Anche in questo caso si è avuta la riprova di come nella vita possa succedere sempre di tutto, il problema è sempre il come succede. In tutti i casi, rassicuro tutti i nostri sostenitori: il CMB è una realtà, saremo pronti a dire la nostra anche nel prossimo campionato di Serie A che ci attende. Pronti a ripartire più forti e determinati che mai”.

Grassano, 28 maggio 2020