Appuntamento con la storia per il Signor Prestito CMB Matera che giovedì 22 aprile all’ RDS Stadium di Rimini disputerà per la prima volta nella sua storia e nella storia dello sport lucano i quarti di finale di Coppa Italia di futsal. La sorte ha estratto come avversario il Todis Lido di Ostia, squadra laziale che incontreremo anche nell’ultima giornata di campionato, posticipata al primo maggio.

I precedenti sono di due pareggi, entrambi in casa del CMB, lo scorso anno finì 4-4 mentre a dicembre, a Matera, un altro pareggio per 2-2. Il CMB si presenta a Rimini con Neto squalificato (espulso nella gara di Catania) mentre recupera Wilde e Galliani dall’infortunio. La presentazione del match con le parole di mister Lorenzo Nitti:

“Andiamo a Rimini per far bene e passare il primo turno. A mio avviso, l’Ostia è una della squadra rivelazione del campionato, un team giovane, che gioca bene e non a caso ha vinto in casa del San Giuseppe con la squadra campana al completo. Siamo consapevoli e sereni, giocheremo la prima gara guardando solo a noi stessi e pensando di fare bene. In questo momento abbiamo una grande opportunità, non è una cosa scontata quello che abbiamo fatto fino a questo momento e vogliamo veramente fare di tutto per continuare a stupire.

Negli ultimi giorni ci siamo allenati ad Altamura per provare schemi e azioni su un campo simile a quello che troveremo a Rimini in termini di dimensioni e distanze. Sono competizioni dove l’aspetto motivazionale fa la differenza. Saranno giorni intensi ed emozionanti. La squadra ha lavorato intensamente tutto l’anno e non credo ci saranno problemi. Non arriviamo nelle migliori condizioni fisiche ma sicuramente con tantissima voglia”. 

Appuntamento giovedì 22 aprile ore 13:30, RDS Stadium di Rimini. La partita sarà trasmessa in diretta sui canali social di PMG Sport Futsal.