Ancora tu – Ostia fatale! A distanza di poco più di una settimana va in scena un’altra sfida contro i laziali dell’Ostia che vale l’ottavo posto in regular season (infatti, il Catania ha vinto in casa contro l’Acqua&Sapone).

La partita

Al Pala Di Fiore mister Nitti deve fare a meno di Wilde e Well e dello squalificato Isidoro. I padroni di casa partono in vantaggio con Motta al 3’ che si ripete dopo qualche minuto con un tiro da fuori area che si insacca sotto la traversa. La reazione biancazzurra arriva al 7’55’’ con l’autorete di Poletto su angolo del CMB che riduce lo svantaggio. In un sabato pomeriggio di Serie A (tutte le partite alle 18:00) ad Ostia si assiste ad una partita ricca di azioni e cambi di gioco con i padroni di casa che allungano ancora, prima con Cutrupi e poi con Gedson ma l’argentino Santos al 12’30’’ mantiene ancora in corsa il CMB. Pericolosi prima con Bizjak e poi con Neto che impegna in più di un’occasione Di Ponto che salva la porta dell’Ostia rifugiandosi in angolo ma non riusciamo a concretizzare. All’undicesimo minuto amnesia difensiva che regala la quinta rete a Poletto e la sesta di Esposito nasce da un altro errore difensivo. Il primo tempo termina con il risultato di 6 a 2 per l’Ostia.

La ripresa si apre con il gol di Esposito (doppietta) dopo soli 19 secondi, in seguito ad un altro errore difensivo. Le speranze si riaccendono quando lo stesso Esposito colpisce la palla in area con la mano e viene espulso per doppio giallo. Sul dischetto si presenta capitan Cesaroni che non sbaglia e sigla il terzo gol. Nel secondo tempo Weber è provvidenziale in più di un intervento. Negli ultimi minuti mister Nitti lascia spazio tra i pali al lucano Nucera e all’esordio del giovane Morando.

La classifica

Il CMB chiude la stagione regolare all’ottavo posto con 35 punti, 9 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte e si qualifica ai playoff scudetto. Capocannoniere della regular season per il CMB è Wilde con 28 reti, seguono Santos con 17 reti e Cesaroni con 16, Pulvirenti e Well 9 reti.

PLAYOFF SCUDETTO – QUARTI DI FINALE

ITALSERVICE PESARO-SIGNOR PRESTITO CMB
ACQUA&SAPONE UNIGROSS-META CATANIA BRICOCITY
CAME DOSSON-SANDRO ABATE AVELLINO
SYN-BIOS PETRARCA-FELDI EBOLI