Questa storia inizia nel lontano 2013

“Con le sue ali così piccole, in relazione al suo peso, il calabrone da solo non potrebbe volare. Ma lui non lo sa e vola lo stesso. Per farlo deve sfidare continuamente le leggi della fisica”.

Una frase che sintetizza la storia di un club con due colori: il bianco e l’azzurro. Quel calabrone biancazzurro, dal lontano 2013, lotta contro tutto e contro tutti, consapevole che la determinazione e la perseveranza sono le chiavi per raggiungere il successo, perchè in quel calabrone c’è una forza motrice più forte del vapore, dell’elettricità e dell’energia atomica, si chiama  volontà! unita alla perseveranza di una società e all’entusiasmo di un popolo.

Quel calabrone vuole continuare a volare, vuole continuare a stupire perchè ha ancora una sfida aperta contro le leggi della fisica, scoprila 🎥 QUI